Presentazione

La Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio è una Scuola di III livello integrata nella Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino ai sensi dell'art. 24 dello Statuto del Politecnico di Torino emanato con D.R. 418 del 29.11.2011. Il suo scopo è quello di integrare gli studi universitari con un percorso didattico di III livello di durata biennale (pari a 120 CFU) volto a formare figure di alto profilo professionale impegnate nel campo della tutela, del restauro, della gestione e della valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico. Si rivolge pertanto a coloro che, in possesso della laurea in architettura, in ingegneria, in beni culturali, in storia dell’arte, in conservazione, in archeologia intendono arricchire la propria formazione, sviluppare e aggiornare le proprie competenze professionali.

A conclusione degli studi la Scuola rilascia il diploma di Specialista in Beni architettonici e del Paesaggio, titolo che ricorre nei bandi per l’ammissione ai concorsi per l’accesso alle Soprintendenze e alle istituzioni pubbliche.

Per la frequenza alla Scuola di Specializzazione, ogni anno vengono messe a concorso con apposito bando specifiche borse di studio.

E' possibile chiedere l'esonero parziale delle tasse di iscrizione Regolamento tasse 

A oggi la Scuola ha rilasciato 200 diplomi di specializzazione di cui 13 provenienti da Paesi stranieri (Vietnam, Colombia, Messico, Venezuela).

© Politecnico di Torino - Credits